domenica 21 giugno 2015

Ricordi quel'estate


Ricordi quel'estate amore?
Le notti spese
A indovinare
Qual'è la stella più lucente
Il bagliore all'orizzonte
O il sorriso nei tuoi occhi
Le mani intente
A tracciare
Incendiari brividi sul cuore
Scombussolati pensieri
Ebbri di gioia e pienezza
La bocca dolcemente
Indolenzita nella morsa
Di un bacio senza fine
E mi facevi respirare
Con il tuo fiato
Di vento caldo
Siamo vele sottomesse
Al suo impetuoso navigare
In questo mare
Onde vive siamo
Finché siamo amati
Finché amiamo
Saremo una voce a dire
Ricordi quel'estate?
Amore

Rome 21 giugno 2015

Diritti riservati



Soledoro

Soledoro