mercoledì 19 giugno 2013

Tu, celeste



Sei qui 
e già mi manchi
so bene che
le mie braccia 
non pensi di lasciare
Ma l'equinozio della primavera
ci scalda nella la sua luce chiara
i cuori impetuosi
sfarfallano nei cieli
intrecciano per gioco  
la chioma delle stelle
Al lago degli arcobaleni
s'ammirano cambiando veste
sorridono al vento e
si lasciano trasfigurare 
nel rito della magica metamorfosi
io, sole caldo
tu, celeste.


Soledoro - 18 giugno 2013





20 commenti:

  1. Ciao Gabri, bellissima poesia, ben descritta, molto piacevole leggerla, un trionfo d'amore, paragonato agli elementi della natura che si cercano e non possono vivere separati, complimenti, ciao bacioni a presto rosa, buona giornata.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, arrivi per prima sempre tu, sono io che arrivo con ritardo da te, e mi fa tanto piacere che non tieni conto di questo....
      hai colto l'essenza del mio pensiero, ti ringrazio e arrivo da voi a presto, un bacione, buona giornata serena :))

      Elimina
  2. Buongiorno Gabrielle,
    un'incontro..un'unione per il quale non si può fare a meno l' uno dell'altro.
    molto delicata, bella poesia, e tu bravissima nell'aver creato quest'opera!
    abbraccio da "Vento di Passioni."
    Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon giorno Gabry
      ti ringrazio e sono contenta che sono riuscita a far arrivare il messaggio di questo componimento, quello che hai sottolineato tu, l'unione.
      Felice giornata, un abbraccio.

      Elimina
  3. Stupenda poesia, quando l’amore è forte, si fonde in tutt’uno con la natura.
    Ciao Gabrielle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty, non può essere diversamente, la natura rispecchia quello che siamo nell'anima, buona giornata :))

      Elimina
  4. "A egregie frasi l'amor muove la penna", così, con questa premessa che parafrasa i magnifici versi foscoliani, inizia questo commento alla poesia di Gabry, intitolata "Tu, celeste", che si segnala subito per la forma piana e scorrevole, seppur attestata su un gusto classicheggiante.
    Il contenuto, come ho accennato, è l'amore, sentimento capace di destare sensazioni delicate e possenti al tempo stesso, sicché non sorprende che in certi passaggi sembra di leggere un brano stilnovistico, in cui il partner ( in questo caso l'uomo) è visto come fonte di piacere, ma anche forza capace di trasportare verso il cielo, la dimensione dei sentimenti più alti, qual'è appunto l'amore.
    Molte figure presenti nel testo sono metafore, di rara levità, adattissime ad esprimere sia la passione che l'affetto più puro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Nigel, indispensabile sei per me, attraverso i tuoi occhi riesco a capirmi e a guardarmi al di fuori del mio intimo essere.
      Un'altra cosa che mi delizia nei tuoi commenti e la conoscenza degli stili letterari, grazie alla tua formazione professionale, sai dare un'opinione pertinente non solo sul contenuto di idee ed emotivo, ma anche sulla forma.
      Ti ringrazio e sono felice sempre dalla tua attenzione, un abbraccio, serena giornata :))

      Elimina
  5. Stupende immagini, accompagnate da una bellissima poesia, complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sergio, buona notte costellata di pure emozioni.

      Elimina
  6. Una poesia che ha anche un significato mistico,mi piace la sua apertura totale verso nuovi lidi,come sempre molto coinvolgente.
    Buona estate Gabrielle,un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspettavo il tuo parere Massimo, m'interessa sempre quello che tu riesci a vedere in quello che scritto, e sai vedere oltre, tu...
      Spesso, inizio a scrivere seguendo l'emozione che desta in me qualcosa di realmente accaduto, poi....vado sul mistico, senza rendermi conto...
      tante volte mi lascio andare dove la poesia mi porta e mi ha gratificato sempre interiormente...
      Grazie e una splendida estate auguro anche a te con tutto il cuore, un abbraccio dolce.

      Elimina
  7. Complimenti è ottima. La leggerò questa sera a mia moglie per vedere se può destarle una certa emozione. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elio, allora? è piaciuta alla tua moglie? buona settimana!

      Elimina
    2. Un po' in ritardo, ti confermo che le è piaciuta. Buona estate.

      Elimina
    3. Grazie anche alla tua consorte Elio.

      Elimina
  8. Ciao, nuova follower , ti ho trovato tramite Directory Blogspot, se ti va di venirmi a trovare mi trovi su
    http://lepassionidisarablogger.blogspot.it/
    Complimenti per il tuo blog, è davvero interessante, magari ti va uno scambio banner, il mio è prelevabile nel mio blog, a presto
    Sara

    RispondiElimina
  9. Ciao Sara, ti ringrazio e passo da te, buona giornata.

    RispondiElimina

Se ti ho fatto sognare...mi farebbe piacere saperlo.

Soledoro

Soledoro